Melanzane Sott’Olio: Come Prepararle! Ricetta Sfiziosa

Melanzane sott’olio, ricordo mia madre prepararle ogni estate! È stato amore al primo morso. Ricordo di aver mangiato le fette di melanzane sul pane come antipasto prima di cena e di usare anche il pane per pulire il rimanente olio d’oliva.

Melanzane sott'olio

Le Melanzane sott’olio sono un classico contorno italiano che aggiunge una meravigliosa spezia ai panini, si abbina magnificamente con carni e rende un antipasto davvero saporito.

Le erbe utilizzate possono variare dal prezzemolo al basilico alla menta all’origano (di solito uso una miscela di origano e basilico). Ma non lasciarti sorprendere dai dettagli e sentiti libero di adattare la mia versione ai tuoi gusti.

La ricetta non è difficile, ma la melanzana viene preparata in fasi con lunghe attese tra i passaggi, quindi finisci per impiegare un giorno intero per prepararle.

Melanzane sott'olio

Ti dirò ora che una volta finito, dovrai aspettare una settimana affinché le melanzane siano pronte per essere mangiate.

Lo so e’ la parte più difficile ma ne vale la pena fidati!

La maggior parte delle famiglie ha la propria ricetta, quindi il condimento e i sapori possono cambiare davvero secondo i gusti. Qui diamo un’idea per iniziare e creare il tuo mix.

Vedi anche:

Melanzane Sott'Olio
Yield: Ricette

Melanzane Sott'Olio

Prep Time: 20 minutes
Cook Time: 3 minutes
Additional Time: 10 hours
Total Time: 10 hours 23 minutes

Ricetta semplice per le melanzane sott'olio! Una delizia assoluta! Davvero buone come insalata o parte di un piatto di antipasti. Ma ancora piu' buone con una fetta di pane caldo!

Ingredients

  • 5 melanzane
  • sale grosso 
  • 500 ml aceto di vino bianco 
  • 2 carote media grandezza
  • 1 sedano 
  • 15 foglie di basilico 
  • 4 spicchi d'aglio 
  • origano QB
  • Olio Extra Vergine di Oliva QB

Instructions

#1 Lavare e sbucciare le melanzane



#2 Asciugarle bene e tagliare a listrelle .

#3 Quindi sistematele in uno scolapasta. Cospargetele con il sale grosso.


E lasciatele riposare per circa 10 ore. Coprite con un piatto piano e mettete sulla sua superficie un ulteriore peso.

#4 In un pentolino, portare ad ebollizione l'aceto e l'acqua, riportare a ebollizione e lascia cuocere le melanzane per circa 3 minuti.


#5 Posizionare le melanzane cotte su un piatto rivestito con un canovaccio assorbente o asciugamani di carta. Lasciarle raffreddare per circa un oretta.


#6 Nel frattempo taglia a rondelle le carote, l'aglio e il sedano,

#7 In un barattolo , sovrapponi le melanzane con le erbe, l'aglio, le carote e il sedano. Completa gli strati con abbastanza olio d'oliva per coprire completamente le melanzane.

Io consiglio di aspettare minimo una settimana per mangiare le melanzane sott'olio, ma se riesci ad aspettare due settimane le tue melanzane saranno ancora più saporite.

Melanzane sott'olio

È una ricetta facile, ma richiede un po ‘di tempo e alcune precauzioni. Innanzitutto, poiché queste verranno conservati in barattoli, è consigliabile sterilizzare i contenitori di vetro che verranno utilizzati.

Sterilizza i tuoi barattoli:

  • Usando acqua calda e detersivo per piatti, lavare accuratamente barattoli e i coperchi.
  • Metti un canovaccio alla base di una grande pentola e posiziona i barattoli vuoti con il lato destro rivolto verso l’alto.
  • Aggiungi un altro canovaccio tra i barattoli per evitare rotture durante l’ebollizione.
  • Riempi prima i barattoli con acqua (questo metodo impedisce loro di galleggiare mentre riempi la pentola con acqua).
  • Quindi riempi lentamente tutta la pentola con acqua, coprendo completamente i barattoli di un pollice di acqua.
  • Portare l’acqua a ebollizione a fuoco alto.
  • Una volta che inizia a bollire, abbassa la fiamma e lascia bollire per altri 30 minuti.
  • Aggiungi i coperchi dei barattoli una decina di minuti prima di spegnere la fiamma.
  • Togliere dalla fiamma e lasciare raffreddare un pò.
  • Utilizzare una pinza per svuotare e rimuovere con cura i vasetti.
  • Mettili a faccia in su, su un canovaccio pulito per alcuni minuti.

Per una corretta preparazione delle conserve fatte in casa rimandiamo alle linee guida del Ministero della Salute. Si tratta di un elenco di regole di igiene in modo da non incorrere in rischi per la salute.

Enjoy!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here